ANALISI DI PROCESSO

  

Se un progettista vuole conoscere meglio come si comporterà il prodotto che sta progettando, lo mette alla prova, sottoponendolo a test accelerati di affaticamento e di forte stress.

E perché non fare lo stesso per i processi aziendali ?

Se volete sapere come rispondono i processi dell’Azienda al variare delle situazioni di mercato e delle risorse a disposizione è utile simularne il comportamento.

 

Le aziende sono strutturate per funzioni, ma le sfide odierne richiedono una visione “cross_functional” in cui la responsabilità è condivisa lungo tutta la “value_chain”.

Per fare ciò è necessario organizzarsi e gestire per “Processi” attività, risorse e vincoli.

 

L’attività  di supporto prevede:

  • La mappatura dei processi (standard ISO);
  • La modellazione dei processi (standard BPMN 2.0 – Business Process Modeling Notation 2.0);
  • La simulazione, con il supporto del software iGrafx_Process, che consente in pochi istanti di elaborare e ottenere dati relativi al comportamento del processo in svariati scenari rispettando al tempo stesso i principali vincoli di analisi come aleatorietà, parallelismo e variabilità;
  • Analisi dei dati per individuazione punti di forza, di debolezza (SWAT) e sprechi (Lean).

Il grande vantaggio della metodologia utilizzata abbinata ad uno strumento adeguato è di fornire al Responsabile del Processo e all’Alta Direzione informazioni e dati attendibili e veritieri per decidere con notevole risparmio di Tempo, Risorse e Danaro le azioni da intraprendere.

 

 Un “cruscotto” per avere informazioni indispensabili mediante strumentazione idonea, con  indicatori previsionali utili per procedere verso la rotta stabilita, con un occhio di riguardo al consumo di carburante.

 

Problem solving per analizzare, semplificare, risolvere e gestire le complessità dell' azienda.